E’ dura realizzare di non essere un miliardario

Di Alessandro Carosi

5 Giugno 2009 Sydney, Australia

Ci sarebbe tanto da raccontare ma non mi basterebbe un anno per raccontarvi tutto, che altro dirvi su questa citta’ che non sia gia’ stato detto, a mio parere e’ bellissima, piena di parchi di verde e in certi punti non sembra neanche di stare in un posto che ospita 4 milioni di persone, nel momento in cui sto scrivendo e’ l’ultimo giorno in questa citta’ domani partiro’ per griffith un piccolo paese 8 ore da sydney questo per farvi capire le distanze qua in australia, vado per raccimolare qualche soldo dopo essermi reso conto di non essere un milliardario per poi ritornare salvo cambiamenti di programma dell’ultimo momento.

Dopo essere partito dall’ Australia e’ stato raro vedere un cielo così blu e una scritta del genere non l’ho mai più vista, che cosa fosse non l’ho mai capito e sopratutto non ho mai capito perché sprecare così tanti soldi per scrivere nel cielo quella robaccia, la voglio vedere in modo romantico e spero che il pilota dell’aereo abbia voluto mandare un messaggio d’ amore alla fidanzata
Questo ponte e’ uno dei più belli che abbia mai visto, ad Auckland in Nuova Zelanda cercarono di copiarlo ma non con gli stessi risultati, a guardarlo ti da una sensazione di maestosità e grandezza, ogni volta che passavo nei dintorni non potevo resistere dal fermarmi ad ammirarlo, penso di averci visto una delle più belle Albe.
Che bei ricordi la vita in ostello, tra Sydney, Griffith e Bundaberg ci spesi quasi più di un anno, era un periodo di spensieratezza, feste, amicizie, viaggi, il futuro sembrava lontanissimo e il passato un triste vago ricordo come non fosse mai esistito, quel viaggio in Australia mi offri una seconda vita di cui ne sarò per sempre grato
Natale in estate era qualcosa che non riuscivo ad accettare come una cosa normale e appena vedevo qualcuno con un cappello natalizio, magliette a maniche corte e pantaloncini non potevo resistere dal fargli una foto, il parco penso fosse Hyde Park e la bevanda natalizia Australiana più famosa…….la birra

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s